L’agevolazione consiste nel riconoscimento di una detrazione del 65% dalle tasse delle spese sostenute² per interventi sull’edificio volti al contenimento dei consumi energetici riguardanti le pareti, le finestre, la copertura, i pavimenti o l’impianto di riscaldamento. La detrazione 65% viene suddivisa in 10 quote annuali di pari importo.

Il team può seguirVi in tutte le pratiche relative agli interventi incentivati dalla detrazione fiscale:

• Riqualificazione globale di edifici esistenti (c. 344)

• Coibentazione di pareti,solai e tetti (c.345a)

• Nuove finestre e infissi ad alta efficienza (c.345b)

• Pannelli solari termici (c.346)

• Sostituzione di caldaie con modelli a condensazione, con pompe di calore ad alta efficienza o con impianti geotermici a bassa entalpia (c. 347)

Per poter accedere ai benefici fiscali, bisogna far riferimento al sito ENEA. Tutte le domande di detrazione fiscale dovranno essere inviate per via telematica a questo sito.
DI seguito alcuni link “ufficiali” dell’ ENEA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *